News & Media

Lock Down: da situazione di emergenza ad opportunità di crescita

L'esperienza di Ubi Banca con Matteo Gianni, Head of Customer Analytics and Big Data 

Abbiamo intervistato Matteo Gianni,  Head of Customer Analytics and Big Data Ubi Banca, su come nel suo reparto, hanno superato le criticità del Lock Down attraverso una gestione ottimale del lavoro.

“In questo momento lo Smart-Working va a colmare una situazione di emergenza, in cui la Banca, per dare continuità al normale svolgimento delle attività delle strutture di Direzione Generale, ha messo a disposizione al personale di ufficio. 
Premessa doverosa: UBI Banca ha, da circa 3 anni, sposato il telelavoro.

Ciò ha permesso di evitare spostamenti continui tra le numerose sedi del gruppo, abbracciando le esigenze personali dei suoi dipendenti e dando la possibilità di lavorare nelle filiali più vicine alla residenza o addirittura direttamente da casa.
L’ufficio Customers Analytics and Big Data, la struttura di cui sono responsabile, ha reagito al lockdown con semplice continuità. Già a gennaio, 8 colleghi su 13 non utilizzavano la scrivania dell’ufficio per 10 giorni al mese.

Per quanto riguarda la sicurezza digitale, il fatto di utilizzare i dati aziendali al di fuori dei locali della Banca è stato un problema affrontato in tempi non sospetti.Da marzo, l’impatto dovuto alla distanza sociale è quindi stato minimo.

Ovviamente le abitudini sono cambiate, ogni mattina ci si “incontra” in stanze virtuali per portare a conoscenza del team le attività, si organizza il lavoro e si parte. I progetti di gruppo procedono sempre in virtual room attraverso l’utilizzo di Skype for Business o più semplicemente al telefono.

L’organizzazione centrale ha messo a disposizione router e laptop per chi non ne fosse provvisto. Ognuno di noi accede, via VPN, al desktop del proprio PC dell’ufficio.
Essere in Smart-Working non significa semplicemente eseguire attività in remoto ma lavorare per obiettivi: questo significa avere una definizione chiara degli obiettivi, una comunicazione semplice, immediata e diffusa. 
Le riunioni sono aumentate e questo è utile per chiarirsi e comprendere meglio le problematiche.

Si è sempre connessi. Tra meeting, whatsapp, telefonate ed email è difficile staccarsi seriamente, ma ci si organizza la giornata come meglio si crede: in questo modo è possibile gestire la convivenza con i figli a casa che hanno bisogno di una mano per i compiti o più semplicemente per le connessioni con le insegnanti”

Matteo Gianni,  Head of Customer Analytics and Big Data Ubi Banca interverrà il 24 settembre a Forum Banca sul tema "Data Quality & Cloud Source Platform".
Scopri l'agenda completa